.
Annunci online

rip
Minimi cenni sui massimi sistemi


Diario


13 maggio 2008

Olimpia Milano - Sutor Basket montegranaro 101-73

L’affidabilità di Vukcevic, la cazzimma di Gallinari e la resurrezione di Sesay: in questi tre nomi la sintesi del 101-73 con il quale l’Olimpia riapre la serie con Montegranaro. Una partita sempre in controllo, chiusa con gli under 19 in campo nel tripudio del Forum.

Quintetti abituali in avvio, e nessuna novità tattica (accoppiamenti difensivi identici per Finelli e Caja). Milano sembra poter scappare subito, grazie a Gallinari e a un Sesay visto raramente in maglia Olimpia: l’ala americana non si affida solo al tiro da fuori, ma prova anche ad attaccare il ferro, sia in penetrazione sia giocando in post basso. Ne fa le spese Amoroso, il cui contributo sarà pressoché nullo. Montegranaro non molla subito perché trova da Ford qualche inusitato canestro da fuori. Sesay doppia gli avversari (18-9), Gallinari commette un discutibilissimo fallo su Garris e l’odiato ex lucra due punti dalla lunetta prima di essere sostituito da Vitali, un problema di difficile soluzione in gara 1, vista l’assenza nel roster milanese di play sufficientemente alti, in grado di chiudere le linee di passaggio. La difesa di squadra nel primo quarto rimane problematica per Milano, anche contro giochi non particolarmente elaborati, e arrivano due schiacciate quasi consecutive di Sharrod Ford. La responsabilità è un po’ di tutti – allenatore compreso: Di Bella non è in grado di ostacolare Vitali, Shaw esce un po’ troppo nell’aiuto sui blocchi e Vukcevic non può intasare l’area perché deve stare vicino al tiratore Thomas. Ma in attacco tutto funziona alla perfezione, e un finale prodigioso di Sesay porta in doppia cifra il vantaggio dei padroni di casa sulla prima sirena. Milano è bravissima a non interrompere l’inerzia positiva, e la seconda metà del secondo quarto è uno show di Gallinari e Sesay (50-32). Ford approfitta un po’ della panchina di Watson (problemi al gomito dopo un fallo di Ford e qualche fallo di troppo) e prova a ricucire, Garris trova un fallo di Booker che fa molto arrabbiare Caja con gli arbitri ma segna solo uno dei tre tiri liberi a disposizione, mentre il suo rivale è infallibile e all’intervallo lungo il tabellone dice 54-40. Il terzo fallo di Booker in avvio di ripresa non impedisce a Milano di piantare definitivamente i chiodi sulla bara: sono le triple in sequenza di Gallinari e Booker a dare il +20 che Montegranaro non riuscirà più a recuperare. Qualche nervosismo di troppo arriva nel finale: Lechtaler manda per le terre Shaw, che esce sanguinando, poi fa il bambino a rimbalzo, colpendo deliberatamente Gallinari proprio lì dove fa più male. Il Divin Fanciullo rincuora il compagno che esce dal campo promettendo vendetta. Si apre la caccia all’uomo, che vede impegnata un po’ tutta la squadra. Non sono questi episodi da libro Cuore, ma vedere tutto il gruppo che reagisce per difendere il compagno è un bel segnale per l’ambiente. Gli ultimi minuti servono giusto per vedere Davide Marelli, Jacopo Mercante e Stefano Gentile. È proprio il figlio di Nando, desaparecido da tempo immemore in prima squadra ma leader della under 19 di Montefusco, a superare quota 100 con una bella entrata.

Infine, indicazioni varie per il futuro della serie. La partita ha dimostrato che l’accoppiamento difensivo Gallinari/Vitali può risultare molto efficace per Milano. Vukcevic può essere determinante su entrambi i lati del campo: oltre all’abituale velenosità in attacco, un’ottima difesa – considerate le doti non proprio da mastino del serbo-greco – su Thomas e un bellissimo scivolamento su Garris. icace per MilanosimoGalinari può limitare Vitali (Giovacchini, Di Bella, Booker) può essere usato per qualche minuto sInoltre, il quintetto con tre piccoli contemporaneamente in campo (Giovacchini, Di Bella, Booker) può essere usato (con parsimonia) per qualche minuto. Guai però a pensare che la serie sia archiviata: mercoledì si ricomincerà dallo 0-0, e il copione potrebbe essere diverso.


Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. Olimpia Milano Sutor Baket Montegranaro

permalink | inviato da rip il 13/5/2008 alle 12:19 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (6) | Versione per la stampa
sfoglia     aprile        giugno
 
 




blog letto 1 volte
Feed RSS di questo blog Reader
Feed ATOM di questo blog Atom

COSE VARIE

Indice ultime cose
Il mio profilo

RUBRICHE

Diario
Politica
Musica
Stuff
Notizie varie
Olimpia Milano - Quaderni Biancorossi
Idee per una carriera soddisfacente
One of us must know
Libri
La canzone del giorno

VAI A VEDERE

Paul's Tune
Marco Travaglio
Wastin' time
Tanto pe' ccantà
Ridere ridere ridere ancora
Franco Rossi
Trasferimenti galattici
Lega Basket
Il Corriere della Sera
Quel che resta di Cuore
Daniele Luttazzi
Io e l'Olimpia
Pianeta Olimpia


 

Questo blog vuole essere la risposta italiana a una domanda che nessuno ha posto. Risposta che ovviamente non va cercata fuori da sè, perchè la risposta è in ognuno di noi. E però, come ci ricorda il saggio Corrado Guzzanti, è sbagliata.


Disclaimer: nonostante vengano propugnate idee terroristiche,
questo blog non è affiliato ad Al Qaeda. Inoltre, per sicurezza, quieto vivere, pigrizia, snobismo e, forse, perfettismo, non aderisce a nulla. La BVA è un'eccezione.



Scegli la tua carriera soddisfacente
 

Letture più recenti


L. Grimaldi - L. Scalettari
1994


L. Sciascia
L'affaire Moro



S. Flamigni
  Convergenze parallele

 


Per qualsiasi evenienza...

Io li leggo

Alice (non in Chains)
Da sinistra

La prospettiva emiliana

Arciprete

Chiedilo al Dr. Van Harper

Repubblica delle Banane

Malvino

Conte Ugolino

Pubblica Amministrazione?

Galatea's world
Verso il massacro
Mikecas
Visto dal Canada

La tana della piccola iena
O' munaciell
Bp
Laico, quindi laicista

Cronache nostrane
Stronza. Ma perfetta
Ora, subito, adesso
Dolci Inganni
Un gonnellino dal futuro
A/R
La donna che la destra ci invidia (cit.)

Costruttivo

Convivenze
Nic
Aronne
P.B.
Valmadlene

Super C
Stile libero

Haccacizeta
Ad limina
Inserire nome del blog
Carta elettronica
E219
Irene...rene...ene...ne...e...
Litsius

Tess
Mk
Martenot-neon
Coffeeaholic

Una camminata londinese

Wallander

Candide
Da Gotham City
Di mattina
Brigante
Flash
Esperimento
Adx
Vulvia
Doppio Re
Nata in miniera?
Lady M.

Lui è Gians
Altro che la torre storta...
IlMa.Le
Invarchi
Jaime
Piove a dirotto
400 colpi. Di spazzola?
Familismo amorale
Qui niente nebbia
In..numerabile
Cristian
Diego
Ready to go
Mirabaud
Colazione non da Tiffany
Quarta di copertina
Kataklismi
A mano libera
Ramone
Gypsy Queen
(H)2G
Se proprio non ce la fai più...
Osteria dei Satiri
Poldone
Una tragedia
Excalibur
Il Lofa
Machiavellicoz

Per un'Olimpia migliore

>
Heracleum blog & web tools

CERCA