.
Annunci online

rip
Minimi cenni sui massimi sistemi


Diario


2 dicembre 2009

Lies, Big Lies, Statistics (cit.)



Luca Zaia, ministro delle Politiche Agricole, interviene a un convegno della FIPE (Federazione Italiana Pubblici Esercenti) per ridimensionare l'effetto del consumo di alcool sugli incidenti stradali. Citando una ricerca dell'Istituto Piepoli, il ministro sostiene che «Solo il 2,09% degli incidenti stradali è dato dalla guida in stato di ebbrezza». In effetti, questa ricerca, mostra che solo il 3,08% degli incidenti stradali è causato da "anormale stato psicofisico del conducente", mentre nel 96% dei casi le cause vanno ricercate in generici "inconvenienti di circolazione". Dov'è il problema?
La questione è che la ricerca indica genericamente "incidenti stradali", non distinguendo - almeno non esplicitamente - tra diversi tipi di incidenti. Saremo tutti d'accordo nel ritenere un po' diverso un tamponamento a uno stop con l'investimento di un pedone. Inoltre, non si può dimenticare che non sempre viene rilevato lo "stato psicofisico del conducente": piccola ammaccatura, constatazione amichevole senza intervento di vigili urbani o carabinieri, e via.
Ci sarebbero due numeri importanti per inquadrare il fenomeno, ma sfortunatamente la ricerca non li fornisce. Il primo è il confronto tra il numero medio di incidenti causati da un automobilista ebbro rispetto all'automobilista sobrio. Il secondo, ancora più significativo, è l'incidenza dei guidatori ubriachi sul numero di morti per incidenti stradali.
Il dato delle morti in calo dal 2003, in concomitanza con l'introduzione della patente a punti e l'aumento di controlli, suggerirebbe che il consumo di alcool non sia così innocente come Zaia e Piepoli vogliono far credere. Non ho numeri a supporto della mia ipotesi, ma le conclusioni di Zaia e della FIPE (non proprio disinteressati a disincentivare il consumo di alcolici, si potrebbe ricordare) non sono sufficientemente provate.
Eh sì, non c'è nessuna battuta. Mi succede sempre quando scrivo ubriaco.

sfoglia     novembre        gennaio
 
 




blog letto 1 volte
Feed RSS di questo blog Reader
Feed ATOM di questo blog Atom

COSE VARIE

Indice ultime cose
Il mio profilo

RUBRICHE

Diario
Politica
Musica
Stuff
Notizie varie
Olimpia Milano - Quaderni Biancorossi
Idee per una carriera soddisfacente
One of us must know
Libri
La canzone del giorno

VAI A VEDERE

Paul's Tune
Marco Travaglio
Wastin' time
Tanto pe' ccantà
Ridere ridere ridere ancora
Franco Rossi
Trasferimenti galattici
Lega Basket
Il Corriere della Sera
Quel che resta di Cuore
Daniele Luttazzi
Io e l'Olimpia
Pianeta Olimpia


 

Questo blog vuole essere la risposta italiana a una domanda che nessuno ha posto. Risposta che ovviamente non va cercata fuori da sè, perchè la risposta è in ognuno di noi. E però, come ci ricorda il saggio Corrado Guzzanti, è sbagliata.


Disclaimer: nonostante vengano propugnate idee terroristiche,
questo blog non è affiliato ad Al Qaeda. Inoltre, per sicurezza, quieto vivere, pigrizia, snobismo e, forse, perfettismo, non aderisce a nulla. La BVA è un'eccezione.



Scegli la tua carriera soddisfacente
 

Letture più recenti


L. Grimaldi - L. Scalettari
1994


L. Sciascia
L'affaire Moro



S. Flamigni
  Convergenze parallele

 


Per qualsiasi evenienza...

Io li leggo

Alice (non in Chains)
Da sinistra

La prospettiva emiliana

Arciprete

Chiedilo al Dr. Van Harper

Repubblica delle Banane

Malvino

Conte Ugolino

Pubblica Amministrazione?

Galatea's world
Verso il massacro
Mikecas
Visto dal Canada

La tana della piccola iena
O' munaciell
Bp
Laico, quindi laicista

Cronache nostrane
Stronza. Ma perfetta
Ora, subito, adesso
Dolci Inganni
Un gonnellino dal futuro
A/R
La donna che la destra ci invidia (cit.)

Costruttivo

Convivenze
Nic
Aronne
P.B.
Valmadlene

Super C
Stile libero

Haccacizeta
Ad limina
Inserire nome del blog
Carta elettronica
E219
Irene...rene...ene...ne...e...
Litsius

Tess
Mk
Martenot-neon
Coffeeaholic

Una camminata londinese

Wallander

Candide
Da Gotham City
Di mattina
Brigante
Flash
Esperimento
Adx
Vulvia
Doppio Re
Nata in miniera?
Lady M.

Lui è Gians
Altro che la torre storta...
IlMa.Le
Invarchi
Jaime
Piove a dirotto
400 colpi. Di spazzola?
Familismo amorale
Qui niente nebbia
In..numerabile
Cristian
Diego
Ready to go
Mirabaud
Colazione non da Tiffany
Quarta di copertina
Kataklismi
A mano libera
Ramone
Gypsy Queen
(H)2G
Se proprio non ce la fai più...
Osteria dei Satiri
Poldone
Una tragedia
Excalibur
Il Lofa
Machiavellicoz

Per un'Olimpia migliore

>
Heracleum blog & web tools

CERCA