Blog: http://rip.ilcannocchiale.it

Potere (operaio) del pallone

Passato a più miti consigli, Toni Negri non prende più di mira il mondo borghese e la società capitalista, ma si scaglia contro il calcio dalle colonne di Libération. Sicuramente bisogna apprezzare il coraggio intellettuale di additare come modello negativo Materazzi, il giocatore italiano più amato al di là delle Alpi. Ma da un raffinato intellettuale come lui ci si deve aspettare qualcosa di più: che miri alla Domenica Sportiva, per fare invidia a Mughini? 

Pubblicato il 9/11/2007 alle 13.30 nella rubrica Notizie varie.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web